chi siamo

Un po' di storia

Il 24 ottobre 1966, per iniziativa e opera del M° Silvestro Sasso e del M° Elena Vigliano, cominciava l’attività del IlCoretto, che si presentò alla cittadinanza attraverso una breve circolare:

Siamo lieti di portare a conoscenza di quanti hanno a cuore le sorti delle attività musicali baresi che è sorto nella nostra città un centro di orientamento e di cultura musicaleIlCoretto, esso si propone di operare particolarmente in favore dei giovanissimi e si prefigge di organizzare fra i giovani incontri musicali durante i quali, si svolgeranno dibattiti utili a una maggiore comprensione degli autori ascoltati.

Il centro organizzò corsi collettivi di preparazione agli esami di abilitazione per l’insegnamento dell’educazione musicale nella scuola media, inoltre per chi per ragioni diverse non poteva frequentare il Conservatorio, istituì corsi collettivi di armonia, storia della musica, teoria e solfeggio, utili alla preparazione per gli esami di tali materie presso i conservatori e licei musicali. La risposta del pubblico fu pronta ed incoraggiante e numerose furono le richieste. I corsi si qualificarono subito per la loro serietà, e già nei primi anni si videro i risultati. Contemporaneamente, IlCoretto dava inizio ad una serie di iniziative, fra le quali:

  • costituzione di un coro femminile che tenne concerti a Bari e in Provincia
  • incontri dibattiti per studenti
  • manifestazioni chiamate conferenze concerto (in collaborazione con altre istituzioni-musicali cittadine)

Inoltre dava vita ad un Concorso di Ricerca Musicologica per studenti delle scuole medie superiori (unico nel suo genere per la sua peculiarità e unicità).

Molteplici sono state le sue iniziative:

  • corsi di avviamento e perfezionamento, affidati a concertisti di chiara fama, quali M° Rodolfo Caporali, M° Franco Medori, M° Antonio Bacchelli, M° Carlo Chiarappa, M°Paolo Bordoni, M° Kostantin Bogino, M° Giuseppe Scotese, M° Bob Van Asperen, M° John Perry ecc…
  • rassegne di Giovani Pianisti vincitori di Concorsi
  • rassegne di Canto Corale per complessi scolastici delle scuole medie ed elementari di Bari e Provincia

Anche nel campo della musica contemporanea, con la svolgimento di numerosi e importanti Festival di Musica Contemporanea che ebbero sede a Bari, Foggia e Lecce. Gli Incontri con l’autore, che hanno visto la presenza qui a Bari, dei più grandi compositori contemporanei italiani, e con esecuzioni di loro musiche, spesso in prima mondiale. Stagioni concertistiche, con piu’ di 20 concerti l’anno.

Lodi, riconoscimenti e successi (anche per la capacita’ organizzativa) hanno fatto de IlCorettoun importante riferimento specializzato anche a livello internazionale.

L' associazione

Flavio Peconio

presidente
Flavio Peconio

Nato a Busto Garolfo (Mi) è stato avviato allo studio del pianoforte dal padre. Subito dopo, ha frequentato la prestigiosa scuola Barese di pianoforte studiando con i maestri P. Camicia e V. Ferrari, diplomandosi  presso il Conservatorio N. Piccinni e e Laureandosi presso l’Istituti di Alta Formazione Artistica del conservatorio “DUNI” di Matera nel corso di II Livello ad indirizzo Compositivo ed Interpretativo in Pianoforte col massimo dei voti e la Lode.In seguito ha continuato a perfezionare i suoi  pianistici con illustri maestri quali Philip Lorenz della University  Fresno  of Music di Los Angeles  e François Noel Thiollier. 

È stato vincitore di importanti concorsi pianistici Nazionali ed Internazionali  sia  da Solista che in formazione da Camera,  si è esibito e si esibisce da solista  per  importanti Associazioni Musicali in varie città italiane( Catania , Cosenza, Roma , Milano , Avellino , Bergamo, Livorno , Pisa , Pistoia , Marina di Pietrasanta(LI) Firenze Alessandria , Lecco) ed europee Belgio  ( Namur, Tamines) e Germania( Berlino)  ,Spagna ( Excmo- Ayuntamiento de Canena) USA  Ashland (Southern Oregon University), USA Weed ( California –American School Eurhythmy)  USA (Texas A&M University Commerce) USA(University of Florida –College of The Arts) ottenendo sempre  unanimi consensi dal pubblico  e dalla critica. Ha  suonato con orchestre italiane e straniere come l’ Orchestra A.GI.MUS (Italia) ,  “Accademia di Tirana”  (Albania), “ Orchestra dell’Accademia Musicale Pescarese l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari ecc..

Affianca all’attività concertistica, un’intensa attività ,ha tenuto corsi di Perfezionamento Pianistico presso l’Accademia HINDEMITH  di BLUNEY (Svizzera) ed in Italia presso il XXVII CORSO DI INTERPRETAZIONE MUSICALE CITTA’ di NORCIA ; è chiamato  a far parte di giurie di concorsi pianistici in Italia ed all’estero. Ultimamente di lui la critica si esprime così “ L’interprete mette  in luce una grande  cantabilità e disinvoltura esecutiva poggiante su una solida tecnica e un tocco assai sciolto…. Grande prova sia di comunicabilità che di impeto e bellezza timbrica….”Eco di Bergamo  dicembre 2010. Insegna Pianoforte Principale presso il conservatorio “Niccolò Piccinni “ di Bari

Filomena Colamonaco

vice-presidente

Anna Lamonarca

presidente onorario

Tommaso de Filippis

consigliere
insegnante

Raffaele Pellegrino

consigliere
insegnante

Pasquale Colamonaco

consigliere

Antonia Saitta

consigliere

Mariella Gernone

consigliere
insegnante